difesa-2

Hai l’esigenza di imparare a difenderti in caso di aggressioni (anche da parte di individui molto più grossi e forti di te) in modo rapido ed EFFICACE?

Vuoi imparare delle tecniche di difesa personale semplici ed applicabili in diverse situazioni?
Proponiamo un programma di tecniche che possono essere utilizzate non solo se ti attaccano in piedi, ma anche se finisci a terra o  corpo a corpo; lo studio dei punti di pressione e tecniche psicologiche.

Questo è il nostro corso di Difesa Personale che si svolge ogni mercoledì 19.00-20.00 e sabato 11.00-12.00, aperto a tutti, uomini e donne che vogliono acquisire un bagaglio tecnico importante e guadagnare sicurezza.

Dopo i primi 3 mesi in cui si raggiungerà un adeguato livello tecnico e fisico, si potrà iniziare a frequentare anche il corso di Jeet Kune Do, di cui la Difesa Personale ne rappresenta la base

Diretto dall’Istr. Mario Gungui

Leggi la nostra rubrica sulla Difesa Personale

palestra difesa personale quot
auto difesa roma palestra

4 Consigli pratici che puoi mettere in pratica tutti i giorni

1- postura e andatura: cerca di stare dritto con le spalle basse e il petto in fuori e mentre cammina assumi un “tono regale”, incendi con passo calmo e deciso, ad ogni passo che fai cerca di sentirti in perfetto equilibrio; l’eccessiva velocità denota ansia o paura.  

2- atteggiamento: il predatore cerca la preda facile, per questo devi apparire “invulnerabile”, come se recitassi la parte del tuo supereroe preferito. Ti sembrerà una stupidata ma il nostro cervello manda continui segnali al corpo e se ti immedesimi in una persona forte, assumerai un aspetto più deciso.

3- gestione degli spazi e delle distanze: esiste una zona che definiamo safety zone entro la quale devi fare entrare solamente le persone di cui ti fidi: mariti, fidanzati, figli, non gli estranei.  Viene definita area intima (quella circonferenza nella quale il vostro corpo è il centro e il raggio misura circa 45 cm.).   

4- sguardo: non fissate negli occhi troppo a lungo un estraneo, in etologia la scienza che studia il comportamento degli animali, è un segno di sfida. Nel caso siate voi a essere fissati da un estraneo non abbassate lo sguardo, sarebbe un segno di sottomissione, ma spostate lo sguardo lateralmente alla stessa altezza.

Fill out my online form.