Ugo Maceratini (Race Engineer)

Sono arrivato a Spirito Guerriero in circostanze casuali tre anni fa.
Sono subito rimasto colpito dalla professionalità e dalla disponibilità dello staff che è riuscito a costruirmi addosso un percorso efficace e compatibile con le mie complicate esigenze lavorative.
Il motivo principale per cui la consiglierei è che Spirito Guerriero non è “una palestra” ma una Scuola. Indipendentemente dalla disciplina scelta, pur seguendo un percorso individuale, si entra un una squadra, un gruppo, una classe con cui condividere progressi e difficoltà.
In cui si cresce individualmente e insieme.


Riccardo Ferrante (Friendly coach)

Spirito Guerriero non è solo una palestra di arti marziali ma una vera e propria *famiglia* dove qualsiasi ragazzo pratica il suo sport ed entra in contatto cn una realtà che piano piano si sta perdendo e cioè l’amicizia l’educazione il rispetto verso se stessi e gli altri lo stare insieme, nasce una coesione tra istruttore e allievo che descrivere a parole sarebbe riduttivo. In più i stessi genitori trovano modo di dialogare insieme ad altri genitori mentre aspettano i propri figli, cosa che ad oggi sta diventando rara. Di Spirito Guerriero mi piace il contesto generale quindi va solo vissuta, i punti di forza sono i suoi Fondatori Maura & Francesco con Ercole ed Arianna e tutti i collaboratori delle altre discipline e ad oggi la new entry Silvia la bionda segretaria sempre disponibile sorridente gentile e molto simpatica.


Angela Mascioni (Medico veterinario)

NBL e Spirito Guerriero sono le palestra che frequento insieme alle mie figlie dove ognuna di noi ha trovato corsi e insegnanti in grado di soddisfare le nostre diverse esigenze. Un ambiente sereno, accogliente con persone disponibili e educate.