Corsi di lingua giapponese

Il corso di lingua e cultura giapponese si svolge a cura dell’insegnante Salvatore Di Trapani, laureato con lode in Studi Orientali presso l’università La Sapienza di Roma e diplomato post laurea in Giappone in lingua avanzata (livello N2-N1) presso la scuola di lingue e programmazione I-Seifu di Osaka.

Il programma del corso mira a fornire gli strumenti fondamentali per essere in grado di parlare e scrivere fluentemente in lingua giapponese, amalgamando sempre durante lo svolgimento delle lezioni alcuni riferimenti e nozioni della cultura nipponica, indispensabile per permettere allo studente di comprendere un popolo con una mentalità molto diversa da quella mediterranea. 
 
Le lezioni si svolgeranno su diversi livelli di competenza linguistica

in foto il Maestro Salvatore Di Trapani e il Direttore dell’istituto Seifu di Osaka

N5 (livello principianti)

In questo corso si acquisisce la padronanza dell’alfabeto sillabico Hiragana e Katakana introducendo lo studio dei Kanji (ideogrammi) più elementari attraverso scrittura e lettura di frasi molto semplici. A livello parlato è previsto uno studio introduttivo elementare di espressioni quali saluti, presentarsi, espressioni legate a semplici azioni dirette.


N4 (livello base)

In questo corso è obbligatoria la conoscenza perfetta del sillabario Hiragana e Katakana, lo studio dei Kanji viene spostato su un lessico legato alla vita quotidiana, è prevista la lettura e comprensione di brevi testi mirati a familiarizzare con la grammatica e gli ideogrammi fondamentali di livello base. Il parlato viene indirizzato verso la capacità di esprimere bisogni e azioni del quotidiano.


N3 (livello intermedio)
In questo corso è fondamentale non solo la padronanza del sillabario Hiragana e Katakana ma anche la conoscenza della grammatica di base e di almeno 100-150 Kanji, lo studio della grammatica mira a sapere esprimere non solo azioni o necessità ma anche opinioni, stati d’animo e saper raccontare in modo breve e chiaro eventi vissuti. i testi di lettura toccheranno tematiche varie che spaziano dalla cultura, alla storia, al quotidiano.

Se lo studente è costante nell’apprendimento è prevista l’assimilazione di oltre 1500 Kanji.


N2 (livello avanzato)

In questo si va ad approfondire le sfumature di significato attraverso espressioni grammaticali più complesse, studio di Kanji di diversi campi (economia, scienza, antropologia, cultura, letteratura, ecc.) le letture verteranno sugli aspetti sociali del Giappone, creando durante la lezione dei dibattiti sugli argomenti trattati in cui lo studente è in grado di esprimere in modo fluente e chiaro le proprie considerazioni. Questo livello essendo molto complesso prevede l’assimilazione di oltre 5000 Kanji.


Prima dell’inizio del corso, lo studente verrà sottoposto a un breve test di lettura che permetterà la valutazione del tipo di livello più adatto a lui/lei