Sai cosa fare in caso di incidente?

INCIDENTI IN CASA? AL PARCO? IN PALESTRA? 

Lunedì 4 Febbraio ore 19/20
abbiamo organizzato un incontro con Danilo De Mattia, che ci spiegherà cosa fare in caso di infortunio domestico o sportivo
 
1. Cosa fai, se sei al parco con tuo figlio che cade, sbatte la testa e perde i sensi?
2. Cosa fai, se mentre ti alleni ricevi o dai un colpo sul naso ed esce molto sangue?
3. Cosa fai, se un tuo amico cade, sbatte la spalla e lamenta un forte dolore?
 
 
 
Se hai la risposta alle 3 domande non partecipare, potresti annoiarti
se almeno su una delle 3 hai qualche dubbio o non sapresti minimamente cosa fare, allora credo che dovresti partecipare
A te la scelta, fare qualcosa o restare a guardare
 
2 Dettagli importanti
* L’incontro è gratuito solo per i nostri soci e i loro genitori, è necessaria la prenotazione
* La maggior parte dei nostri Istruttori sono formati per primo soccorso anche con l’uso del defibrillatore, del quale siamo dotati già da alcuni anni
 
 
 

La palestra non è per me

Una delle tante scuse che si utilizzano per sabotare il proprio benessere e coprire la pigrizia è che “la palestra non fa per me?

il pensiero su chi frequenti la palestra è uno degli alibi ancora oggi migliori per continuare a starne alla larga.

Infatti è consuetudine pensare che in palestra ci vadano solo omoni enormi, tutti muscolosi, maniaci dello specchio ?

Ok, voglio dirti una cosa: “Non è così“.
O meglio, magari, ci sarà qualche realtà così, non è il caso di Spirito Guerriero, sia nella preparazione atletica che nelle Arti Marziali

Molti hanno trovato nel Calisthenics (BODY/TOTAL Training, Functional, Pilates, Feldenkrais …) i benefici del movimento, alcuni da moltissimo tempo, 

altri hanno iniziato davvero da poco e ora non vogliono più rinunciare, non alla palestra

ma al tempo che si dedicano al loro star bene e sentirsi in forma ?

Questo è quello che facciamo, se ti rispecchi nei nostri principi non potrai fare a meno di UNIRTI A NOI

 
Si hai capito bene, se non sei ancora iscritto e non ti alleni regolarmente e ti stai chiedendo 
se è il momento di iniziare a sentirti meglio e in forma, ti diamo la possibilità 
di fare una prima lezione individuale gratuita! ?
CLICCA QUI

INCIDENTI IN CASA? AL PARCO? IN PALESTRA? ?

INCIDENTI IN CASA? AL PARCO? IN PALESTRA? 
Lunedì 4 Febbraio ore 19/20
abbiamo organizzato un incontro con Danilo De Mattia, che ci spiegherà cosa fare in caso di infortunio domestico o sportivo
 
1. Cosa fai, se sei al parco con tuo figlio che cade, sbatte la testa e perde i sensi?
2. Cosa fai, se mentre ti alleni ricevi o dai un colpo sul naso ed esce molto sangue?
3. Cosa fai, se un tuo amico cade, sbatte la spalla e lamenta un forte dolore?
 
 
 
Se hai la risposta alle 3 domande non partecipare, potresti annoiarti
se almeno su una delle 3 hai qualche dubbio o non sapresti minimamente cosa fare, allora credo che dovresti partecipare
A te la scelta, fare qualcosa o restare a guardare
 
2 Dettagli importanti
* L’incontro è gratuito solo per i nostri soci e i loro genitori, è necessaria la prenotazione
* La maggior parte dei nostri Istruttori sono formati per primo soccorso anche con l’uso del defibrillatore, del quale siamo dotati già da alcuni anni
 
 
 

News 13 Gennaio 2019

Inizia una nuova settimana ricca di opportunità!
1. OPEN WEEK
da lunedì 14 a sabato 19 Gennaio settimana di lezioni aperte a tutti i nostri studenti iscritti nel mese di Gennaio!
Consulta tutti i corsi e scegli le tue nuove lezioni
Vuoi vincere la maglietta Spirito Guerriero?
2. TI PIACEREBBE IMPARARE IL GIAPPONESE?
Da oggi puoi, grazie al Maestro Salvatore Di Trapani
su di lui solo 2 righe 
per capire il valore ?
“laureato con lode in Studi Orientali presso l’università La Sapienza di Roma e diplomato post laurea in Giappone in lingua avanzata (livello N2-N1) presso la scuola di lingue e programmazione I-Seifu di Osaka”
Approfondisci !
3. HAI POCO TEMPO PER ALLENARTI – VORRESTI ESSERE SEGUITO IN MODO SPECIALE ! 
stabilisci giorni e orari a te comodi e puoi disdire fino al giorno prima
la palestra e un istruttore a tua completa disposizione
l’Istruttore ti segue svelandoti i migliori dettagli
ottieni risultati fin dalla prima lezione
4. PER BRUCIARE PIU’ GRASSI VA BENE UNA CORSA DOPO L’ALLENAMENTO?
consigli per tornare in palestra.jpg

News 2019

inauguriamo questo nuovo anno con un appuntamento settimanale
la nostra email ricca di consigli, approfondimenti e novità

 
1. SCHEDA ALLENAMENTO
Di seguito una scheda di allenamento che puoi utilizzare quando hai poco tempo, ma vuoi mantenerti in forma e non arretrare di 1 centimetro
 
2. NOVITA’ DEI NOSTRI CORSI
1. TABATA Training
ogni lunedì 19/20 la nostra Silvia terrà una lezione di TABATA Training
allenamento fantastico a “ritmo di musica” che ti scolpirà i muscoli come non mai
2. Allenamento libero
sempre ogni lunedì alle 20 hai a disposizione la sala di New body Lab per un allenamento libero!
puoi venire per fare stretching, potenziamento, o riprovare le tecniche sotto la supervisione del nostro Saverio dell’MMA
3. Nuovo corso di BJJ
e sempre ogni lunedì alle 21 si inaugura il nuovo corso di BJJ (Brazilian Jiu Jitsu)
stile di lotta brasiliano integrato nei maggiori sistemi di combattimento!
4. Corso di Kung Fu 
grazie alla passione del Maestro Salvatore Di Trapani ci sarà un corso per ragazzi e adulti, il martedì 19/20 e il sabato alle 15/16
Ci sono già 2 nuovi studenti, approfitta delle lezioni di prova per conoscere da vicino questo stile (martedì 8 e sabato 12 Gennaio)
-> per ogni dettaglio chiedi a Silvia in segreteria
 
 
3. APPROFONDIMENTO sull’importanza dell’attività motoria per lo sviluppo mentale dei bambini!
Ti sei mai chiesta/o quale sia la correlazione tra studio e movimento? 
Quando insistiamo affinché nella scuola primaria italiana (e possibilmente già all’infanzia, con modi e tempi diversi) 

venga introdotta l’educazione motoria non lo facciamo perché siamo fanatici dello sport, ma con solidi argomenti.

L’Università dell’Illinois, ad esempio, ha dimostrato che nei ragazzi tra i 9 e i 10 anni che praticavano sport l’ippocampo (zona cerebrale importante nei processi di memorizzazione) era più sviluppato rispetto ai compagni sedentari. 

Questa recente scoperta scientifica consolida quanto già sostenuto dai ricercatori della Medical University of South Carolina Children’s Hospital, che avevano rilevato come l’aumento delle ore di attività fisica durante l’orario scolastico avesse come effetto collaterale l’incremento delle prestazioni cognitive dei ragazzi.

Forse, proprio nello sport potremmo trovare una risposta al dilemma che abbiamo posto in questo articolo.

Perché gli studenti italiani studiano quasi cinque volte rispetto ai ragazzi coreani (o svedesi, o finlandesi, o di tanti altri paesi del mondo) e ottengono risultati nettamente inferiori? Forse, perché rispetto ai loro compagni, anche a causa della mole eccessiva di studio, sono troppo sedentari. Quel che è certo è che dobbiamo fondare una cultura del movimento e dello sport, in cui l’attività sportiva non sia assimilata ad una perdita di tempo o ad uno svago ma diventi un’attività essenziale per vivere bene.

Ma quanta attività occorre fare per vederne i benefici?

Ce lo dice Franco Carnelli, primario della Unità operativa di ortopedia e traumatologia dell’IRCCS Multimedica di Sesto San Giovanni: 
“Tre sedute settimanali, ognuna di circa un’ora, preferibilmente di attività aerobica, sono più che sufficienti per far bene alla mente dei ragazzi oltre che al corpo“.
 
tratto da portalebambini – i nostri corsi per bambini: Acrobatica – Capoeira – Danza Moderna – Avviamento alle Arti Marziali

Lezione difesa Personale

????Se ti aggrediscono sai cosa fare?
 
???? in caso di attacco fisico o verbale che sia?
 
Sai gestire rabbia, paura e violenza?
 
Forse no!
 
???? I nostri corsi ti aiutano in questo!
 
☯️ Scopri la difesa Personale mercoledì 5 Dicembre ore 20.00 in occasione della lezione gratuita promossa da Spirito Guerriero!

Arti Marziali per pirncipianti

???????????? WARNING????????????
???? Ti sono sempre interessate le Arti Marziali?
Sei un principiante?
???? Bene! da oggi potrai accedere ai nostri corsi organizzati per chi è alla prima esperienza.
cosa stai aspettando?
Sai quali corsi sono più indicati per chi inizia le Arti Marziali?
☯️ Tai Chi
☯️ Introduzione al Jeet Kune Do
☯️ Introduzione al Jiu Jitsu
Prenota ora la tua lezione di prova!
info@spiritoguerriero.it

 

 

La sicurezza e difesa personale

Sei un avvocato?
Hai un negozio? 
Lavori a contatto con il pubblico? 
Ti trovi spesso in viaggio con persone che non conosci o frequenti spesso luoghi nuovi?
Devi sapere che molte aggressioni capitano quando sei al di fuori della tua zona di comfort… 
Cioè quando non sei con i tuoi amici abituali, con i tuoi familiari o quando frequenti posti nuovi che possono nascondere insidie, di cui tu non sapevi nulla. 
I nostri corsi di Difesa Personale nascono per aiutare le persone ad essere più attente, a riconoscere le situazioni di pericolo ed attuare le giuste azioni. 

Insegniamo a uomini e donne, ma anche ragazzi/e le tecniche per:

1. Prevenire tali SITUAZIONI NEGATIVE
2. Opporre la GIUSTA REAZIONE

FALSO MITO

Ho fatto arti marziali quindi mi so difendere -> SBAGLIATO -> aver fatto Arti Marziali non implica che tu sappia difenderti e nessun Maestro e nessun sistema può darti questa sicurezza. 

4 consigli pratici che puoi utilizzare dopo aver letto questo post :

1- postura e andatura: cerca di stare dritto con le spalle basse e il petto in fuori e mentre cammina assumi un “tono regale”, incendi con passo calmo e deciso, ad ogni passo che fai cerca di sentirti in perfetto equilibrio; l’eccessiva velocità denota ansia o paura.
2- atteggiamento: il predatore cerca la preda facile, per questo devi apparire “invulnerabile”, come se recitassi la parte del tuo supereroe preferito. Ti sembrerà una stupidata ma il nostro cervello manda continui segnali al corpo e se ti immedesimi in una persona forte, assumerai un aspetto più deciso.
3- gestione degli spazi e delle distanze: esiste una zona che definiamo safety zone entro la quale devi fare entrare solamente le persone di cui ti fidi: mariti, fidanzati, figli, non gli estranei. 
Viene definita area intima (quella circonferenza nella quale il vostro corpo è il centro e il raggio misura circa 45 cm.). 
4- sguardo: non fissate negli occhi troppo a lungo un estraneo, in etologia la scienza che studia il comportamento degli animali, è un segno di sfida. Nel caso siate voi a essere fissati da un estraneo non abbassate lo sguardo, sarebbe un segno di sottomissione, ma spostate lo sguardo lateralmente alla stessa altezza.
Fill out my online form.
There are tons of Wufoo features to help make your forms awesome.